Casa Parigi

Situata proprio nel cuore del centro urbano, questa casa si trova all’interno di un Palazzo ricco di storia e fascino, fra i più rinomati della città.
Si sviluppa all’ultimo piano con una metratura complessiva di 100 mq.

 

Il moderno si adatta, insegue le linee esistenti come se ne fosse un’estensione naturale.

Dopo una delicata progettazione degli spazi interni, l’appartamento ha subito poche modifiche; è stato suddiviso in una grande zona living, ridefinito mediante la demolizione delle tramezzature tra cucina e soggiorno, valorizzando la grande altezza, per realizzare Il punto focale della casa dedicato alla convivialità, una cucina open space su  misura e due zone notte distinte per tipologia. Un blocco riservato alla coppia di casa composto da camera padronale con bagno, cabina armadio, bagno con vasca. L’altra ala dell’abitazione ospita la seconda zona notte: una ampia camera, un bagno rivestito in marmo con doccia in corian.
Il progetto ha mescolato  influenze tradizionali, come i pavimenti posati in spina ungherese, le modanature e decorazioni murarie recuperate, le porte recuperate, con arredi e complementi moderni realizzati su misura. L’appartamento è adesso inteso come uno spazio unico, fluido e osmotico; il moderno si adatta, insegue le linee esistenti come se ne fosse un’estensione naturale. Specchi e riflessi confondono e amplificano l’acceso dibattito tra antico e moderno.

Semplicemente UNICO.